La finalità del gruppo Caritas, costituitosi nella primavera 2012,  è quella di aiutare persone bisognose presenti sul territorio dimoranti nelle parrocchie Sacro Cuore, San Antonio, S. Carlo. La segnalazione avviene tramite il Polo Sociale Oltrefersina ma anche su indicazioni di parrocchiani che evidenziano eventuali situazioni di persone indigenti. Viene consegnato un pacco viveri di prima necessità. Sono prodotti freschi che sono raccolti dalla Cooperativa Trentino Solidale che giornalmente passa da alcuni supermercati cittadini a raccogliere merci in prossimità di scadenza. Le famiglie sostenute sono circa 35/40. Se non segnalate dai servizi, c’è una prima fase che s’incentra sulla conoscenza della situazione attraverso dei colloqui individuali. Poi si passa alla distribuzione dei viveri.

I componenti del gruppo, una quindicina di persone, sono parrocchiani di S. Cuore e S. Antonio facenti parte di altri gruppi oratoriali delle rispettive Comunità. 

Il gruppo collabora con l'Associazione "13 Tigli in Fiore", in cui volontari prestano servizio di accoglienza in un appartamento di via delle Robinie gestito dalla parrocchia del S. Cuore.  Su indicazione della direzione della Casa della Giovane, sono ivi ospitate, temporaneamente, donne straniere in difficoltà. L’ascolto del loro vissuto, dei problemi e delle difficoltà che incontrano nel trovare lavoro, pone il volontario a fare “missione in casa propria”, accogliendoli e aiutandoli. 

Il gruppo Caritas/viveri si trova per la distribuzione del fresco presso l'oratorio della Parrocchia S. Cuore tutti i mercoledì dell’anno dalle ore 15.00 alle ore 17.00. Periodicamente segue un incontro di verifica e di programmazione dell'attività.