Il 9 novembre 1994, 28 coraggiosi parrocchiani hanno voluto fondare l'Associazione Pensionati ed Anziani San Bartolomeo con l'intento di attuare gli obiettivi previsti dall'articolo 3 dello statuto: "l'Associazione, senza fini di lucro, persegue il fine della solidarietà sociale e dell'impegno civile, per contrastare l'emarginazione, per migliorare la qualità della vita, per prevenire e rimuovere situazioni di bisogno, nei confronti della popolazione anziana. Per il raggiungimento di tali finalità verranno promosse iniziative assistenziali, ricreative, culturali, turistiche e sportive".

Questo direttivo, sulla scorta delle esperienze vissute, certamente valorizzerà i momenti forti di incontro che è quello di far sì che gli anziani della nostra Parrocchia, con particolare attenzione per le persone sole, abbiano a trovare un ambiente accogliente e la possibilità di fare e consolidare l'amicizia, stare in compagnia e vivere il passare degli anni con più tranquillità e serenità, veramente necessaria se non indispensabile, per affrontare con maggior forza e sostegno i disagi dell'età.

Inserita al Registro Provinciale dell’Associazione di promozione social, l'Associazione Pensionati e Anziani S. Bartolomeo oggi conta circa 290 soci. L'attuale presidente è la signora Cristina Tessadri. Un invito rivolto a tutti i pensionati ed anziani ad iscriversi e a partecipare agli incontri.

Le attività sono molteplici: tombola, conferenze, concerti, castagnata, feste di compleanno, pranzo di carnevale. Più volte all'anno uscite per gite ludico-culturali di uno o più giorni.

L’Associazione svolge la sua attività da settembre a maggio ogni martedì dalle ore 14.30 alle ore 17.00 presso le sale dell'Oratorio.