AVVISO

RICOMINCIANO LE S. MESSE

da lunedì 18 maggio 2020


Da lunedì 18 maggio 2020  riprendono anche nella Diocesi di Trento le celebrazioni liturgiche. Tutte le misure precauzionali previste sono descritte nel documento riportato di seguito.

Per tutti coloro che si sentono di poter partecipare, le S. Messe feriali e festive nelle nostre due chiese di Sant'Antonio e del Sacro Cuore riprendono con gli orari usuali, nel rispetto delle regole di distanziamento in chiesa e sul sagrato, indossando la mascherina protettiva, e sanificando le mani all'ingresso.

Le chiese rimangono aperte secondo l'orario giornaliero usuale ma sempre con il rispetto del distanziamento.

Da leggere per doverosa conoscenza, riportiamo il protocollo che definisce in maniera più specifica le regole di prudenza:

PROTOCOLLO sottoscritto tra CEI e Governo italiano per le celebrazioni.


In questo periodo di graduale ripresa delle celebrazioni si fa presente che:

la chiesa del Sacro Cuore può ospitare al massimo 86 persone

la chiesa di Sant'Antonio può ospitare al massimo 114 persone

RICORDARE CHE

Non è consentito l’ingresso di chi:

  •  presenta sintomi influenzali / respiratori
  •  ha la febbre (a partire da 37,5° C)
  •  nei giorni precedenti è stato in contatto con persone positive al coronavirus

È obbligatorio:

  •  mantenere la distanza interpersonale di almeno un metro (un metro e mezzo negli spostamenti)
  •  igienizzare le mani all’ingresso e all’uscita
  •  tenere indossata la mascherina
  •  prendere posto dove indicato

Per la S. Messa:

  •  non c’è lo scambio del segno di pace
  •  per la Comunione attenersi alle indicazioni del sacerdote
  •  le elemosine non vengono raccolte, ma si possono lasciare vicino all’uscita