11 febbraio 2024

Parrocchie Sant'Antonio di Padova e Sacro Cuore di Gesù - Trento

VI Domenica del Tempo Ordinario

  Giornata Mondiale del Malato


Nel foglio di comunità delle nostre parrocchie Sant'Antonio e Sacro Cuore, questa settimana possiamo leggere:

  • una riflessione su Gesù che vede, tocca, ama
  • le letture della VI domenica del Tempo Ordinario (anno B)
  • gli avvisi della settimana qui riassunti:
    • Domenica 11 febbraio, anniversario della prima delle apparizioni della Madonna a S. Bernardetta a Lourdes, è la Giornata Mondiale del Malato. L'arcivescovo Lauro si reca negli ospedali cittadini per celebrare la S. Messa e visitare gli ammalati: alle ore 9.30 all'ospedale Santa Chiara;  all'ospedale San Camillo alle ore 15:00.
    • Domenica 11 febbraio celebrazione eucaristica nella chiesa di Santa Maria Maggiore alle ore 19:00, a cui sono invitati in particolare tutti coloro che, in qualsiasi modo e a qualsiasi titolo, sono impegnati nel servizio agli ammalati.
    • Mercoledì 14 febbraio è il mercoledì delle Ceneri e solenne inizio della Quaresima: la Santa messa con imposizione delle ceneri è alle ore 17:30 in Sant’Antonio, e alle ore 20:00 in Sacro Cuore. NOTA: non ci sono le messe feriali del mattino.
    • Venerdì 16 ha luogo la Via Crucis alle ore 15:00 in Sant’Antonio e alle 18:00 in Sacro Cuore.
    • Sabato 17 febbraio nella santa messa prefestiva delle 19:00 in Sacro Cuore: consegna del Padre Nostro ai bambini della classe di catechesi di terza elementare.
    • Domenica 18 febbraio nella santa messa festiva delle 10:30 in Sant’Antonio: consegna del Padre Nostro ai bambini della classe di catechesi di terza elementare.
    • Sabato 17 e Domenica 18: Aderendo all’invito della Conferenza Episcopale Italiana, destineremo alla Caritas italiana, attraverso la Caritas diocesana, il ricavato della colletta delle sante Messe parrocchiali di sabato e domenica 18 febbraio per iniziative di sostegno al popolo palestinese. All’albo della chiesa maggiori informazioni sui progetti della Caritas al riguardo. È possibile contribuire anche mediante bonifico sul conto corrente IBAN IT 41 G 0359901800000000081237 Intestato ad: Arcidiocesi Caritas Causale: “Conflitto Terra Santa”. 
  • Per la Giornata della Vita celebrata domenica scorsa sono stati raccolti e consegnati al Centro di Aiuto alla vita di Trento in Sant’Antonio € 1.067,00, in Sacro Cuore 770,85. Un grazie a tutti voi.
  • Sui tavoli della chiesa si può ritirare il depliant con il programma delle celebrazioni del tempo di Quaresima e il sussidio per la preghiera in famiglia ogni giorno, che si può consultare anche sui canali social della parrocchia.
  • Appuntamenti settimanali per la quaresima:
    • Da lunedì a venerdì Santa messa feriale in Sant’Antonio tutti i giorni alle ore 8:30; in Sacro Cuore il lunedì alle ore 18:00, gli altri giorni alle ore 8:30
    • Martedì alle ore 21:00 nella chiesa del Sacro Cuore: preghiera sullo stile della comunità di Taizé
    • Giovedì alle ore 15:30 in sala anziani di Sant’Antonio: riflessione comunitaria sulla Parola di Dio della domenica seguente.
    • Venerdì pomeriggio, alle ore 15:00 in Sant’Antonio e alle 18:00 in Sacro Cuore: Via Crucis.
    • Settimanalmente sul sito della diocesi si può trovare uno spunto di riflessione sulla parola di Dio della domenica. Lo si può ricevere anche tramite WhatsApp inviando una sola volta un messaggio al numero +393428627842 con il testo: QuaresimaPasqua 2024

UN PANE PER AMOR DI DIO

Il Salvadanaio per l’iniziativa quaresimale UN PANE PER AMOR DI DIO non è un’iniziativa solo per bambini ma si rivolge a tutte le persone delle nostre comunità. Il frutto delle nostre rinunce durante la Quaresima verrà portato all’altare il Giovedì santo e diviso poi fra tutti i missionari trentini sparsi nel mondo.

Scrive papa Francesco nel messaggio per la Quaresima 2024 “È tempo di agire, e in Quaresima agire è anche fermarsi. Fermarsi in preghiera, per accogliere la Parola di Dio, e fermarsi come il Samaritano, in presenza del fratello ferito. L’amore di Dio e del prossimo è un unico amore. Non avere altri dèi è fermarsi alla presenza di Dio, presso la carne del prossimo”.