Parrocchie Sant'Antonio di Padova e Sacro Cuore di Gesù - Trento

DAL CONSIGLIO PASTORALE PARROCCHIALE

17 febbraio 2022

 


A nome del Consiglio Pastorale Parrocchiale

Il Consiglio ha espresso una valutazione positiva delle riflessioni propostee nelle settimane scorse da don Renato Tamanini sulla preghiera e del modo con cui esse sono state accolte in comunità.

Il Consiglio appoggia il programma “Catechesi di comunità” proposto dalla Diocesi, che vorrebbe promuovere una maggiore convergenza e coralità della comunità su un brano mensile del Vangelo. Si rallegra che questo programma stia prendendo piede in qualche forma nelle due parrocchie.

Più in generale si avverte il bisogno di mettere maggiormente a conoscenza reciproca e in relazione le varie realtà, gruppi e servizi che agiscono in parrocchia. Il Consiglio si fa promotore di questa istanza e si impegna a promuovere prossimamente delle iniziative a questo scopo. Anche l’eucarestia domenicale dovrebbe diventare maggiormente occasione - ed esperienza! - di comunicazione e condivisione.

Per la prossima quaresima la comunità troverà per un verso le proposte consuete per vivere bene questo importante periodo liturgico e spirituale: l’eucarestia domenicale, la via crucis, le proposte di preghiera, la carità, ma continuerà anche l’attenzione per la Parola di Dio con il gruppo del martedì pomeriggio in Sant’Antonio e un’altra iniziativa che verrà proposta attingendo ad esperienze promosse da Villa Sant’Ignazio.

Il Consiglio incoraggia i singoli, i gruppi e la comunità a inserirsi nel “Cammino sinodale delle chiese in Italia” che si sta avviando, in diocesi ufficialmente a partire dal mercoledì delle Ceneri. Si tratta di avviare liberamente piccoli gruppi di riflessione che, in atteggiamento di ascolto dello Spirito e supportati da qualche indicazione metodologica della Diocesi (che sarà comunicata), sono invitati a raccontare la propria esperienza di Chiesa - quale che sia, nel bene e nel male. Gli spazi dell’oratorio sono a disposizione. Indicazioni più precise e proposte saranno comunicate a breve.

Trento, 17 febbraio 2022